Pechino: una mini guida ai luoghi di interesse della capitale cinese

Pechino è una megalopoli che conta più di ventiquattro milioni di abitanti.

Il primo insediamento nell’area è anteriore al 221 a.C., anno che segna l’unificazione della Cina da parte della dinastia Qin. Pechino, però, divenne capitale del Paese nel X secolo, quando la Cina Settentrionale venne invasa dai Qidan – una popolazione della Manciuria – che diedero origine alla dinastia Liao.

Alla città, tuttavia, fu attribuito il nome “Beijing” solo nel XV secolo, in epoca Ming.

Oggigiorno, Pechino è una città in continuo mutamento e protagonista di un’espansione accelerata, i cui effetti, purtroppo, sono la causa della scomparsa di numerosi hutong – i tradizionali vicoli – e delle siheyuan – le tipiche abitazioni a cortile interno.

Durante gli studi universitari ho avuto l’opportunità di recarmi due volte a Pechino.
Per questo motivo, car* Quattrocchi, voglio accompagnarti alla scoperta dei suoi luoghi di interesse più famosi in un tour che ha come punto di partenza piazza Tiananmen.

Continua a leggere “Pechino: una mini guida ai luoghi di interesse della capitale cinese”

San Leo: weekend immerso nel Fantasy

Immaginate di potervi immergere all’interno di uno dei romanzi che compongono le saghe di Tolkien o di Martin. Sembra impossibile, eppure visitare il borgo di San Leo mi ha fatto proprio questo effetto. Il nome del paese deriva dall’eremita Leo che si insediò nel territorio del Montefeltro in epoca medievale, ma le origini dell’insediamento sono molto più antiche.

Salendo lungo una strada un po’ tortuosa e piena di tornanti, ho raggiunto l’altitudine dei suoi 589 m.s.l., due volte: in Agosto e in Dicembre, due occasioni completamente diverse che però mi hanno permesso di dipingere il quadro generale di una località piccola ma affascinante, perciò, per la nostra rubrica “Un Po’ Di Qua” condivido le mie impressioni.

Continua a leggere “San Leo: weekend immerso nel Fantasy”

Capodanno a Dublino? 4 dritte per goderti l’atmosfera irlandese

Il Natale è attesa, gioia, organizzazione.
E visto che manca sempre meno ai festeggiamenti, è il momento di pensare a Capodanno!

Sono sempre proiettata in avanti, e mi rendo conto che potrei trasmettere l’idea di non godermi il presente.
La verità è che per me il Natale inizia quando apre il Villaggio di Babbo Natale, il freddo si fa più pungente e guardo il mio piumino rosso con occhi adoranti.
Il termine è dato dalla Befana, che segna la fine delle feste.

Arriviamo, quindi, a un compromesso: ti offro 4 dritte per il tuo Capodanno a Dublino che potrai sfruttare in qualsiasi periodo dell’anno! Continua a leggere “Capodanno a Dublino? 4 dritte per goderti l’atmosfera irlandese”