Itinerario su misura in base alla tua personalità: alla scoperta di Torino

Hai mai pensato a quanto sarebbe bello avere una mappa che ti consiglia un itinerario su misura?
Risparmieresti tempo e apprezzeresti molto di più il luogo che hai deciso di visitare. Inoltre tra non molto è San Valentino e Torino è una città romantica sotto sotto.

Si dà anche il caso che sia una grande città e, come tutte le grandi città, serba delle bellissime sorprese a chi ha il coraggio di allontanarsi dalle vie principali. Questo piccolo itinerario è strutturato in modo tale da poterti guidare verso le mete che più potresti (o che potreste) preferire.
Continua a leggere “Itinerario su misura in base alla tua personalità: alla scoperta di Torino”

San Leo: weekend immerso nel Fantasy

Immaginate di potervi immergere all’interno di uno dei romanzi che compongono le saghe di Tolkien o di Martin. Sembra impossibile, eppure visitare il borgo di San Leo mi ha fatto proprio questo effetto. Il nome del paese deriva dall’eremita Leo che si insediò nel territorio del Montefeltro in epoca medievale, ma le origini dell’insediamento sono molto più antiche.

Salendo lungo una strada un po’ tortuosa e piena di tornanti, ho raggiunto l’altitudine dei suoi 589 m.s.l., due volte: in Agosto e in Dicembre, due occasioni completamente diverse che però mi hanno permesso di dipingere il quadro generale di una località piccola ma affascinante, perciò, per la nostra rubrica “Un Po’ Di Qua” condivido le mie impressioni.

Continua a leggere “San Leo: weekend immerso nel Fantasy”

Turisti nella propria città: cinque modi per riscoprirla

Vi è mai capitato di guardarvi intorno, e pensare che ormai la vostra città non vi incuriosisce più, anzi, vi annoia? Ogni altro posto sembra più attraente, più è lontano, più è esotico e diverso, meglio è.

Mi sono trovata in questa situazione ed è piuttosto frustrante, un po’ perché è spiacevole non riconoscersi nella propria casa e un po’ perché non potevo certo programmare un giro del mondo a settimana!

Tuttavia, per tutti coloro che sanno cosa intendo ho una buona notizia: c’è un rimedio, e il metodo Quattrocchi di cercare nuovi punti di vista è quello che serve! Se il nostro orizzonte si ferma al quartiere dove abitiamo e la strada che percorriamo per andare a scuola o al lavoro, basta ampliarlo e andare a cercare aspetti della nostra città che non avevamo mai conosciuto prima, per trasformare la routine quotidiana in un territorio inesplorato e noi in Indiana Jones. Ecco cinque consigli come linee guida…

Continua a leggere “Turisti nella propria città: cinque modi per riscoprirla”