Nuovo anno, nuovi Quattrocchi

Buon anno, Quattrocchi!

Siamo nel 2019 e mi sento un po’ spaesata.
È una sensazione che provo sempre il primo giorno dell’anno, perché sento davanti a me tutti i giorni che mi aspettano.
Come se si trattasse di finestre da aprire, per scoprire cosa mi riserva il futuro, ma allo stesso tempo di cassetti da riempire con tutti i propositi, i progetti e le idee che desidero realizzare. Continua a leggere “Nuovo anno, nuovi Quattrocchi”