Sofia Viscardi torna su youtube con “Canale di Venti”: questa sì che è pop culture

Divoro video su YouTube da sempre o quasi.
Mi piace tenermi aggiornata e scoprire nuovi punti di vista.

Qualche anno fa sono capitata per caso sul canale di Sofia Viscardi, adolesciente dai capelli ricci e biondi che parlava della vita in tutte le sue sfaccettature.
Ho apprezzato la sua parlantina, il suo gesticolare e il suo italiano corretto sin da subito, anche se i contenuti che offriva erano ormai lontani dalle mie esigenze.

Dal 2011 a oggi, Sofia ha ottenuto un’ottima visibilità: i follower superano i 700 mila, mica male eh?
Poi a inizio 2018 è partito un graduale arresto delle sue pubblicazioni.
Doveva uscire Succede al cinema, la trasposizione del suo primo romanzo, e dopo averci presentato i protagonisti, il canale YouTube è stato messo da parte.

Fino a qualche settimana fa, quando ho notato che ero iscritta a una canale sconosciuto: Canale di Venti, il suo nuovo progetto. Continua a leggere “Sofia Viscardi torna su youtube con “Canale di Venti”: questa sì che è pop culture”

#5tipidi consigli per superare la sessione d’esami

Caro studente universitario, eccoti qui: le festività natalizie sono appena terminate e, puntuale come la rinite allergica in primavera, riprende la sessione d’esami invernale. L’idea probabilmente ti atterrisce, so che preferiresti mangiare l’ennesima fetta di panettone con i canditi (sì, tu che odi i canditi) invece di affrontare gli esami, ma ormai ci sei: il tuo dovere ti aspetta.

Se sei preoccupato, spaventato o se semplicemente non ne hai voglia, se stai navigando da un profilo all’altro della studygram community in cerca di un miracolo, segui i miei #5TIPIDI consigli  per affrontare al meglio la prossima sessione d’esami. Continua a leggere “#5tipidi consigli per superare la sessione d’esami”

Il disagio dello studente in 3 #mainagioia

Buondì Quattrocchi!
L’argomento di oggi trovo si abbini con il mese di Novembre, periodo di piogge, freddi umidi e grigiori.
Ma soprattutto segna l’inizio di una collaborazione con i ragazzi di WhiriWhiri e la community che vogliamo aiutarli a formare.
E che sia sempre più grande, per una condivisione di nuovi punti di vista.

Tra i temi che tratteremo insieme ai whiris (appellativo inventato così, su due piedi) c’è l’ansia dello studente. Quindi partiamo con una domanda: te lo ricordi quando ha avuto inizio il #mainagioia? Continua a leggere “Il disagio dello studente in 3 #mainagioia”