Le undici solitudini di Yates

Il racconto, una forma narrativa che ancora suscita più sospetto che fascinazione in molti lettori, e come dar loro torto?

Nulla può sostituire un rapporto costruito attraverso centinaia di pagine con personaggi dei quali arriviamo a conoscere i più intimi segreti, e che seguiamo in miriadi di avventure.

Basti pensare alle serie poliziesche, all’affetto che possiamo arrivare a provare per il burbero detective, o a saghe i cui eroi ci accompagnano per tanti anni della nostra vita (sono sicura che tutti ne avrete almeno una radicata profondamente nel cuore).
Cosa sono poche decine di facciate in confronto?

Se siete tra gli scettici che si sono rivisti in queste parole, forse non conoscete Undici solitudini, la prima raccolta di racconti di Richard Yates.
Continua a leggere “Le undici solitudini di Yates”

La Penna Nel Cassetto invia racconti via posta (#leimeritaspazio)

La fine dell’anno si avvicina e con lui la campagna di Bossy #leimeritaspazio.
Per tutto il 2018 si è parlato di donne, figure a cui ispirarsi e che non hanno avuto lo spazio che meritavano nei libri.
Il 2018 è stato un’opportunità soprattutto per chi donava spazio, perché ha permesso di conoscere donne argute, capaci, piene di idee.

Tra queste c’è anche Amalia, conosciuta online come La penna nel cassetto, che a inizio dicembre ha contattato me e altri blogger per un’iniziativa dal gusto natalizio: inviare racconti via posta. Continua a leggere “La Penna Nel Cassetto invia racconti via posta (#leimeritaspazio)”