Neon Genesis Evangelion: la rinascita di un fenomeno pop

Ti ricordi, Quattrocchi, quando attendavamo il martedì sera per guardare Anime Night, lo storico programma di MTV che trasmetteva il meglio dell’animazione giapponese?

Neon Genesis Evangelion era, assieme a Ranma ½Death Note e Nana, uno dei titoli di punta del programma.

Approdato sugli schermi italiani nel 2001, Neon Genesis Evangelion, ideato nel 1995 da Hideaki Anno, è ancora oggi un pilastro della cultura pop mondiale.

I personaggi iconici e una trama avvincente e innovativa l’hanno resa una delle serie animate più acclamate al volgere negli anni Duemila.

Continua a leggere “Neon Genesis Evangelion: la rinascita di un fenomeno pop”

Reiwa: il Giappone entra in una nuova era

Ci siamo, il Giappone entra in una nuova era.
Un evento per il quale mi sento davvero molto emozionata, perché ieri, 30 aprile, è finita l’era Heisei (“pace raggiunta”) iniziata l’8 gennaio 1989.
L’anno in cui sono nata.

Mi sento molto coinvolta da questo cambiamento e la notizia mi ha davvero emozionata.
Con oggi, 1 maggio, si entra nell’era Reiwa.

Una nuova pagina nella storia. Continua a leggere “Reiwa: il Giappone entra in una nuova era”

Geminoid F e Hatsune Miku: corpi e anime di androidi e vocaloid

Quanto della fantascienza è scienza e quanto fantasia?

Me lo sono chiesta spesso, soprattutto nel leggere i libri di Jules Verne o nel guardare i film dedicati agli X-men.
Per non parlare delle produzioni giapponesi che mostrano un avanzamento tecnologico così radicato da sembrare surreale.

Ma è proprio dal Giappone che arrivano due entità femminili che mettono in dubbio l’aspetto fantastico degli anime.
Si tratta di Geminoid F, fembot attrice di teatro, e Hatsune Miku, vocaloid conosciuta in tutto il mondo per i suoi concerti spettacolari.

Due figure femminili di cui non vedevo l’ora di parlare e che aprono discussioni intriganti.

Continua a leggere “Geminoid F e Hatsune Miku: corpi e anime di androidi e vocaloid”