Alternative letterarie a libri che non mi sono piaciuti

Non tutti i libri che si leggono piacciono.
Trovarne qualcuno che non faccia al caso nostro è più che normale: la trama sembrava così avvincente! L’ambientazione ha fatto da ago della bilancia e lo abbiamo preso.

Insomma, il problema è che le aspettative sono state deluse e superare una cocente delusione quando si parla di libri non è facile: e se poi ne leggo un altro altrettanto brutto?

Ebbene: dopo due anni, ho pensato di tornare con due alternative letterarie a libri che non mi sono piaciuti. Così da metterti a disposizione letture intriganti, commoventi e perfino divertenti.

Continua a leggere “Alternative letterarie a libri che non mi sono piaciuti”

A quattrocchi con Marianna di Zandegù: comunicare ganzo mette la carica!

Buondì Quattrocchi!
In questa nuova intervista con gli occhiali scoprirai il punto di vista di Marianna: “boss di Zandegù che fa corsi, eBook ed eventi a Torino. Ma sono anche miope, simpa e amante della pizza”.

Con queste parole si è presentata al corso Comunicare ganzo che ha tenuto al Comò Space, dal quale ne ho ricavato la nuova about page di Quattrocchi.

Ma veniamo a noi: cosa significa Zandegù? È una parola inventata? Viene dal dialetto?

No, non è inventata e nemmeno dialettale. È un cognome veneto, in questo caso il cognome di un ciclista che correva negli anni Settanta: Dino Zandegù.
Uno anche conosciuto, più che conosciuto credo.

Ora se non sbaglio è opinionista per le tappe del Giro d’Italia. Continua a leggere “A quattrocchi con Marianna di Zandegù: comunicare ganzo mette la carica!”