La mia Quattrocchi Reading Challenge: consigli e sconsigli letterari

All’inizio di quest’anno è partita la Quattrocchi Reading Challenge, che in realtà non si tratta per niente di una sfida.
L’idea è quella di mettere per iscritto, su carta ma anche sui social, i titoli dei libri che ci hanno accompagnato per un anno, così da scambiarci consigli e sconsigli letterari.

Settembre mi sembrava un buon mese per fare il resoconto delle letture fatte fino a ora, così che tu possa trovare un po’ di ispirazione o propormi delle letture per le categorie ancora libere.

Continua a leggere “La mia Quattrocchi Reading Challenge: consigli e sconsigli letterari”

Tre letture nordiche per combattere la calura estiva

Siamo a luglio, il caldo è insopportabile e il clima umido della Pianura Padana non è l’alleato migliore per combattere queste lunghe giornate estive.
Ogni giorno conto quante notti mi separano dall’arrivo dell’inverno e, soprattutto, dalle vacanze natalizie.

Poiché non mi è possibile vivere nel frigorifero e non sopporto l’aria condizionata, ho deciso di trovare un po’ di refrigerio immergendomi in tre letture nordiche che, car* Quattrocchi, voglio consigliarti:

  • Doppio vetro di Halldóra Thoroddsen
  • Il libro del mare di Morten A. Strøksnes
  • Storia di Ásta di Jón Kalman Stefánsson

I tre romanzi sono stati pubblicati da Iperborea, una casa editrice milanese fondata nel 1987 da Emilia Lodigiani che si occupa esclusivamente di letteratura nord-europea.
Le opere di Iperborea sono facilmente riconoscibili dal formato, di dieci centimetri per venti, che rimanda alla forma del mattone di cotto, e dalle squisite copertine dai colori pastello, con grafica pulita e curata, che evocano la tranquillità dei Paesi nordici.

Sei pronto ad affrontare questo viaggio che, magari, ci aiuterà a sopportare la calura estiva?

Continua a leggere “Tre letture nordiche per combattere la calura estiva”