Camminare tra le vie di Tokyo è sempre emozionante

Tre cose da sapere sul Natale in Giappone

Che sono stata a Tokyo ormai lo sapete. Ve ne avevo parlato nei summer vibes, ma sono sicura di avervelo detto altre mille volte.

Se dovessi fare un paragone, direi che mi sento come Howard di The Big Bang Theory (di questa serie torneremo a parlarne domani, quindi #OcchioAlNatale) in ritorno dallo spazio.
Per lui è così straordinario essere stato lassù che non può fare a meno di condividerlo, cosa che però sfinisce i suoi amici…
Anche per me il periodo passato a Tokyo è stato straordinario, e per questo ho voluto scriverci una guida. Nella quale, però, del Natale non ho parlato molto, quindi colgo l’occasione per dirvi tre cose da sapere sul Natale in Giappone.

Proprio oggi che è festa nazionale, in quanto compleanno dell’imperatore Akihito.

Uscita tra innamorati

In Giappone il Natale è una festa per gli innamorati

Invece che starsene in famiglia a festeggiare, i giapponesi colgono l’occasione per uscire con il proprio innamorato o la propria innamorata. Un po’ come fosse San Valentino, e si scambiano anche un regalo.

Questo perché il Natale è una festa straniera, e la maggior parte dei giapponesi non la vede come una festa religiosa o nazionale.

Quindi se avete deciso di passare questo magico giorno in Giappone, ricordatevi di festeggiare con tenerezza con la vostra dolce metà.

La ville lumiére a Tokyo

Luci natalizie a Shiodome, Tokyo

Nonostante si tratti di una festa importata, il Natale è molto popolare e gli addobbi abbondano.

Se già la metropoli di Tokyo la trovate luminosa, aspettate di vederla a Natale! A Roppongi Hills viene sistemato un albero di Natale di otto metri con più di dieci mila luci led a farlo risplendere. E questo già dal 17 novembre.
Mentre a Odaiba potrete ammirare un’intera via di alberi alti 20 metri.

Se siete in cerca di mercatini, la meta perfetta è Yokohama, dove si trova la Red Brick Warehouse e il suo Christmas Market!

La torta di Natale

La torta di Natale giapponese con fragole e panna

Ogni Paese ha il suo dolce natalizio, e anche il Giappone ne hanno uno dedicato alla festa: la Christmas Cake, una torta di pan di spagna ricoperta di panna e fragole.
Forse non è la torta più leggera che mangerete, ma si tratta di una dolce nuvola in cui affondare avidamente il cucchiaio.

Legata a questa torta, però, c’è un’usanza poco piacevole.
Christmas Cake si trasforma in un termine dispregiativo rivolto alle ragazze con più di 25 anni. In quanto l’interesse verso di loro cala, proprio come l’interesse nella Christmas Cake è vivo fino al 25 dicembre e non oltre.

Insomma, quando si tratta di finire sulla lista dei cattivi, i giapponesi vincono.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...