La cucina ai tempi di Youtube è pigra e instagrammabile

La cucina ai tempi di Youtube

Cucinare va molto di moda, ma non tutti ne sono in grado, e di questo vi avevo già parlato nel caso del mestolo senza sugo.
Nel periodo Natalizio, però, tutti desideriamo cimentarci nell’arte della cucina, anche solo per preparare la più dolce e calda cioccolata in tazza dell’anno. E chissà che non attiri nuovi cuori sul nostro profilo instagram!

Youtube ci permette di fare questo e altro con Cucina da uomini: il canale che vi aiuterà a preparare piatti semplici e veloci, ideali per i più pigri e i più social.

Cucina da uomini

Con l’autunno Youtube ci ha portato questo nuovo canale incentrato sulla cucina, dove i due protagonisti sono il caro Willwoosh e Jaser.
Entrambi non cuochi, ma prontissimi a rivoluzionare il vostro modo di cucinare.
Pronti a scoprire come?

Cucina instagrammabile

Cucina da uomini propone cucina instagrammabile

Quando ero piccola ricordo che amavo preparare i cappelletti (tortellini per chi è delle parti Parma o Bologna) con mia nonna.
Mi lasciava impastare, rigirare farina e uova fino a ottenere un composto grumoso e impossibile da stendere.
Fosse almeno stato bello, avrebbe potuto essere un piatto instagrammabile!

Questo è il format di Jaser, che come obiettivo si pone di realizzare un piatto bello da vedere. Per il gusto c’è sempre tempo.

Un’idea molto azzeccata visto quanto ci piace instagram e soprattutto le foto di cibo.

Zoodle, unicorn frappuccino… Poco importa se ci propone ricette ben lontane dalla nostra tradizione, anzi è pure meglio! Perché queste sono le ricette che i nostri follower ameranno di più.

Cucina per pigri

Cucina per pigri su Youtube

A Natale, ma anche durante il resto dell’anno, si sta volentieri sdraiati sul divano immersi in una bella maratona di film o serie TV.
In questi casi lo spuntino deve essere facile da reperire, veloce e soddisfacente.

Willwoosh con il suo format ha risolto il problema dei più pigri… e dei maratoneti, che di mettersi a cucinare non ne hanno proprio il tempo e la voglia.
E se i vostri migliori amici sono già tazza e microonde, allora è proprio la cucina che fa per voi.

Tra torte in tazza, müesli e salmone in scatola la cucina per pigri potrebbe davvero creare dipendenza, quindi #OcchioAlNatale!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...