Giocare con la paura: intervista a Jana Daniela Caso

Per incontrare la Regina Elisabetta a Buckingham Palace c’è un complicato protocollo di comportamento; per incontrare a casa sua la Regina degli Zombie basta avere rispetto del suo gatto, Raviolo. La casa di Jana Daniela Caso, professionista del cosplay a tema horror, rispecchia perfettamente la sua personalità sfaccettata: dalle tante immagini di Marilyn Monroe a trofei di battaglia come i pezzi del costume che ha indossato in occasione di Sepulchrum, evento a tema apocalittico in questa edizione in stile Mad Max. Mi fa accomodare su una poltrona ricoperta di pupazzi, mi offre un caffè mescolato con un cucchiaino a forma di teschio e risponde alle mie domande:

Continua a leggere “Giocare con la paura: intervista a Jana Daniela Caso”

Al Museo Medievale si viaggia nel tempo

Raccontare la Storia (con la S maiuscola) come fosse una storia (con la s minuscola), usando la performance teatrale come linguaggio di comunicazione.
Possibile? Sì!
È accaduto sabato 14 Ottobre al Museo Civico Medievale di Bologna, dove, nell’ambito della Festa Internazionale della Storia, ha avuto luogo lo spettacolo dal titolo “Veleni e contravveleni. La grande illusione della panacea universale”, a cura dell’Associazione Culturale Teatro – Storia.

Continua a leggere “Al Museo Medievale si viaggia nel tempo”

Consigli pratici per una buona apocalisse zombie

Noi di Parola di Quattrocchi abbiamo deciso di dedicare questo Ottobre a Halloween in tutti i suoi aspetti più mostruosi e più divertenti. In questo inventario di creature dello spavento, non potevano mancare, ovviamente, gli zombie.

Da Benvenuti a Zombieland a The Walking Dead, tramite i fumetti e il cinema i morti viventi sono diventati parte della cultura contemporanea. Con una semplice ricerca su Google potrete trovare tutte le istruzioni di survivalisti esperti per uscire vivi da un’apocalisse zombie; tuttavia c’è anche chi preferisce prenderne parte attivamente e questo è il caso delle Zombie Walk.
Il fenomeno è nato negli USA nel 2000 e si è diffuso anche in Italia, si tratta di una grande riunione di persone in un luogo pubblico, che marciano per le strade della città, vestendosi e atteggiandosi da cadaveri appena usciti dalla tomba o da agenti speciali addestrati a neutralizzarli, come in
Resident Evil.

Continua a leggere “Consigli pratici per una buona apocalisse zombie”